Il mio mestiere è vivere la vita

sabato 24 febbraio 2018

L' Associazione Bianco Airone con il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto propone uno spettacolo di beneficenza per una raccolta fondi che sostenga lo sportello di ascolto all'interno dell'ospedale "Madonna del Soccorso"che da 5 anni migliora la qualità di vita delle persone afflitte da patologie oncologiche e dei loro familiari.

Il mio mestiere è vivere la vita
Il mio mestiere è vivere la vita

L'Associazione Bianco Airone Pazienti Onlus, che da cinque anni opera all'interno dell'ospedale civile Madonna del Soccorso, con uno sportello d'ascolto, ha  come principale obiettivo il miglioramento della qualità della vita delle persone affette da patologie oncologiche e dei loro familiari.

Bianco Airone ha creato una rete per stare "vicino a chi soffre", ponendo in essere servizi in grado di alleviare le sofferenze e superare le difficoltà, un'attività di sostegno e di supporto all'essere umano, che di fronte alla malattia, scopre, spesso, un senso di abbandono e di impotenza, scopre un mondo di solitudine e la paura di non farcela.

In questi cinque anni, l'Associazione ha organizzato convegni e corsi di aggiornamento, ha attuato progetti ed eventi, ha costantemente sostenuto pazienti e familiari in difficoltà psicologiche, si è letteralmente sostituita a loro nell'organizzazione di pratiche burocratiche, dando la disponibilità del proprio tempo, delle proprie competenze e della propria umanità.

Ed è nell'ambito di queste iniziative che grazie al supporto  della BANCA GENERALI e dell l'ISTITUTO MUSICALE ANTONIO VIVALDI e con la partecipazione di un artista di grande umanità e sensibilità che risponde al nome di MOGOL, un poeta che ha trasmesso attraverso i suoi testi  la sofferenza e la speranzae nella vita, abbiamo organizzato questo spettacolo che abbiamo intitolato "IL MIO MESTIERE E' VIVERE LA VITA" come lcantava Lucio  Battisti ed in linea con l'autobiografia del nostro ospite in quanto sono le parole che più rappresentono la finalità di questo evento. 

L'evento è nato così, con la voglia ancora di dare qualcosa ad un Reparto dove medici ed infermieri si prodigano ogni giorno nel dare il meglio di sé per migliorare l'aspettativa di vita e dove la presenza dell Bianco Airone  con lo sportello d'ascolto fornisce quel sostegno psicologico e supporto nelle pratiche burocratiche che aiutano a migliorarre la qualitàdella vita.  Lo sforzo dell'Associazione però richiede il supporto di tutti sia intermini di volontariato che d i spese di gestione ed è per questo che chiediamo la vostra partecipazione per poter incrementare e migliorare il nostro servizio.

E quindi ci rivolgiamo a tutti coloro che hanno a cuore queste iniziative per sostenere l'Associazione Bianco Airone  aattraverso la modalità che preferite e illustrate nel sito dell'associazione.

C'è sempre voglia di fare e di dare e per cui ringraziamo l' AMMINISTRAZIONE COMUNALE, per la sensibilità dimostrata e per l'aiuto concreto e partecipe, che ci ha permesso di realizzazione un sogno!

Ringraziamo inoltre l'hotel   Parco dei Principi, che si è subito messo a disposizione, per ospitare, oltre l'illustre ospite, Mogol, questo grande Maestro di vita che ha fatto sognare tutti noi con le sue splendide canzoni, anche i New Era, un complesso magnifico del CET, la scuola umbra fondata da Mogol, che ci faranno rivivere la nostra gioventù, con le indimenticabili canzoni di Lucio Battisti.

Ed infine come Presidente dell'Associazione ringrazio di cuore a nome di tutti i pazienti dell'Ospedale Madonna del Soccorso, dei loro familiari e di tutti gli amici di San Benedetto, Ornella Vallesi spirito indomito ed architetto di tante iniziative benefiche mirate dempre agli altri ed a cui si deve questa ulteriore iniziativa. Grazie Ornella.

Ringraziamo tutti gli sponsor e con loro, tutti quelli che vorranno venire al teatro Concordia il 24 febbraio alle ore 17. Vi aspettiamo.

Teatro "Concordia" di San Benedetto del Tronto

Donazioni

  • Bonifico bancario

  • Dona il tuo 5x1000

  • Bollettino postale

  • Dona con PayPal

    (In fase di attivazione)